Gelato o calippo? No, disastro idrogeologico!

Gelato o calippo? No, disastro idrogeologico!

Del gelato della Madia e del calippo della Pascale non me ne frega nulla! Perché non parliamo dei morti dovuti al dissesto idrogeologico del nostro Paese? A ogni temporale i fiumi esondano e muoiono persone. Milioni per affrontare l’emergenza, promesse (difficilmente mantenute) per la ricostruzione, fiumi di lacrime di coccodrillo a consolare i parenti delle vittime. Ho visto alcune immagini di Rho in cui le strade sono diventate canali in piena. Tra 6 mesi inizia Expo, dobbiamo pregare la Madonna che non faccia piovere per due giorni di fila, ma vi ricordo che quest’anno a luglio ha esondato il Seveso. Anche a Milano non ce la passiamo meglio: non viene fatta la manutenzione ordinaria, le foglie (che in autunno cadono dagli alberi e poi non vengono spazzate) intasano i tombini e le strade si allagano…
Cari governanti, nazionali e locali, quando proporremo un piano d’investimenti per la messa in sicurezza del nostro territorio?

http://www.ilgiornale.it/news/politica/sinistra-indignata-foto-madia-tutti-zitti-paparazzate-destra-1065285.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *