Disservizi ATM e maltempo paralizzano una Milano abbandonata a sé stessa e in balia delle calamità naturali

Disservizi ATM e maltempo paralizzano una Milano abbandonata a sé stessa e in balia delle calamità naturali

Milano, 23 settembre 2015 – Prima pioggia autunnale e Milano paralizzata! Autobus imbottigliati nel traffico e rallentati da strade di periferia completamente allagate per l’inesistente manutenzione di tombini e fognature. Rami caduti a terra perché non vengono fatte le potature. L’assessore all’immobilità è troppo impegnato con le biciclette per occuparsi del logoramento dei binari della metropolitana. Oltre alla M2, anche l’M5 ha subito gravi disservizi a causa di un guasto tecnico a cui ATM non ha posto rimedio in tempi brevi. Gli annunci che segnalavano il servizio di navetta da San Siro a Lotto erano solo in italiano con turisti ignari di cosa stava accadendo. Da San Siro a Centrale un’odissea di un’ora e venti minuti. Tra l’altro, l’azienda non ha ancora posto rimedio ai tanti furbetti – o “portoghesi” – che approfittano dell’assenza di personale nelle stazioni automatizzate della M5. C’è pantalone che paga per tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *