Devastato circolo PD durante la riunione del sindacato inquilini delle case popolari

Devastato circolo PD durante la riunione del sindacato inquilini delle case popolari

C’è un brutto clima in città. La devastazione del circolo PD di via Mompiani da parte di una ventina di persone mascherate è l’ultimo episodio di una lunga serie d’intimidazioni legate alle occupazioni delle case di residenza popolare. Una guerra tra poveri che negli ultimi due anni ha avuto un’escalation di violenza. Il comune di Milano dovrebbe chiamare i soggetti in questione con il loro vero nome. Antagonisti, anarchici, estrema sinistra, centri sociali, no a tutto. Questi signori sono gli stessi che il signor sindaco non sgombera dai palazzi occupati. Sono quelli di piazza Stuparich. Sono quelli di Macao. Sono quelli di Soy Mendel che hanno occupato l’ex-fabbrica di via Cancano. Sono quelli a cui il Comune assegna gli spazi perché “devono essere liberi di esprimersi”. O quelli che hanno distrutto il circolo PD sono altri? L’episodio dovrebbe far riflettere Pisapia al quale suggeriamo di sostituire il suo braccio sinistro, Paolo Limonta, troppo propenso a dialogare con certa gente.

 

http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/14_novembre_11/irruzione-circolo-pd-la-riunione-residenti-case-aler-45e0b1a4-69bb-11e4-96be-d4ee9121ff4d.shtml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *