Concorso fotografico #MilanoToExpo2015

Concorso fotografico #MilanoToExpo2015

Dopo il grandissimo successo di “Immortala la tua buca”, quest’anno abbiamo pensato di fare le cose in grande! Lanciamo un vero concorso fotografico digitale che avrà il suo epilogo con l’esposizione dei 100 migliori scatti che ci perverranno entro il 1° marzo 2015. L’esposizione avrà luogo il 22 marzo a conclusione delle Cinque Giornate di Milano, in un luogo da definirsi. Lo scopo è quello di sensibilizzare i milanesi verso la responsabilità civica e la cura della nostra città. Partecipare è facile. Basta caricare su Instagram le foto con l’hashtag #MilanoToExpo2015, taggando @Milano_To_Expo2015 e @Ale_Dechi. Raccoglieremo tutti gli scatti che saranno visibili su una galleria della pagina Facebook di Alessandro De Chirico e gli utenti voteranno tramite “Mi piace”. Chi può partecipare? Tutti, principianti e professionisti. Cosa fotografare? Semplicissimo: il degrado in cui versa la città grazie al sindaco più “amato” di Milano dal 500 a.C. ad oggi. Una categoria a parte verrà dedicata a chi scoverà un angolo particolarmente decadente della città e creerà un set fotografico per immortalare l’attimo. Verrà premiata la fantasia!

 

Per partecipare al concorso fotografico #MilanoToExpo2015 è semplicissimo! Basta fotografare il degrado in cui versa la città grazie al sindaco di Milano più "amato" dal 500 a.C. ad oggi. Posso partecipare principianti e professionisti. Una categoria a parte sarà dedicata a chi costruirà veri set fotografici di angoli particolarmente decadenti della città che si appresta ad ospitare Expo2015. Verrà premiata la fantasia!

Per partecipare al concorso fotografico #MilanoToExpo2015 è semplicissimo! Basta fotografare il degrado in cui versa la città grazie al sindaco di Milano più “amato” dal 500 a.C. ad oggi. Posso partecipare principianti e professionisti. Una categoria a parte sarà dedicata a chi costruirà veri set fotografici di angoli particolarmente decadenti della città che si appresta ad ospitare Expo2015. Verrà premiata la fantasia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *