EXPO GRATIS PER CHI SI ABBONA A BIKEMI

EXPO GRATIS PER CHI SI ABBONA A BIKEMI

Milano, 25 agosto 2015 – Ogni milanese che ha a cuore la nostra città deve essere orgoglioso del buon esito di Expo. Anche i più scettici si sono ricreduti, su tutti il sindaco Pisapia che elogia l’esposizione nonostante si sia impegnato ben poco per la sua realizzazione, che ha trovato in eredità dalla precedente amministrazione. Sui numeri c’è molta confusione. Il dato sugli ingressi è fluttuante come gli indici delle borse mondiali in questi giorni. Non si capisce se nel conteggio vengono considerati gli ingressi serali. E i biglietti omaggio per anziani e disabili? I biglietti gratuiti per chi parcheggia l’autovettura ad Arese? Vengono conteggiati anche i biglietti regalati con la tessera del PD? Da qualche giorno BikeMI sta tartassando i tesserati in scadenza e i social network rendendo noto che abbonandosi al servizio si avrà in omaggio un biglietto gratuito per Expo. C’è una corsa senza freni a voler riempire a tutti i costi il sito espositivo. Ben venga, ci mancherebbe. Ma i “fessi” che hanno pagato il biglietto al costo originario di 39€?...
MAJORINO: VERGOGNOSO L’UTILIZZO DELLA NEWSLETTER COMUNALE PER FINI ELETTORALI

MAJORINO: VERGOGNOSO L’UTILIZZO DELLA NEWSLETTER COMUNALE PER FINI ELETTORALI

Milano, 25 agosto 2015 – Trovo assolutamente vergognoso l’utilizzo della newsletter comunale per fini elettorali. Siamo in campagna elettorale in vista delle primarie del centrosinistra – sempre che Renzi non decida un clamoroso dietrofront, andando contro lo statuto del partito di cui è segretario – e i candidati Majorino e Fiano non si risparmiano colpi bassi. Dopo le passerelle ferragostane dello smemorato deputato Fiano – che parla di sicurezza e periferie svegliandosi dopo quattro anni di amministrazione PD che hanno portato la città a questo stato di decadenza – questa mail. La missiva mi è stata inoltrata sia da un dipendente comunale che da alcuni cittadini iscritti alla newsletter del Comune. Preparerò oggi stesso un’interrogazione per avere delucidazioni dall’assessore, ben consapevole del fatto che di certo non contribuiranno a farmi ricredere su chi in questi anni ci ha amministrato a colpi di ideologia. I milanesi meritano molto di...
SIT-IN DEI CENTRI SOCIALI DAVANTI A PREFETTURA: L’ULTIMA PAGLIACCIATA DEGLI AMICI DI PISAPIA

SIT-IN DEI CENTRI SOCIALI DAVANTI A PREFETTURA: L’ULTIMA PAGLIACCIATA DEGLI AMICI DI PISAPIA

Milano, 24 agosto 2015 – La ridicola pretesa dei controllati che si oppongono ai controllori perché svolgono il loro lavoro è l’ennesima farsa a cui ci tocca assistere in questa città martoriata dalle occupazioni. Oggi, dopo aver manifestato davanti alla sede ALER di viale Romagna, antagonisti e comitati per la casa insceneranno una protesta davanti alla Prefettura rea di avere allontanato centinaia di occupanti abusivi come il proprio dovere impone. Casus belli l’eclatante sgombero della palazzina di via Comacchio 1 di settimana scorsa. Uno “sgarro” che gli autonomi non sono riusciti a digerire nonostante il Comune abbia manifestato solidarietà nei confronti degli abusivi allontanati dallo stabile, promettendo loro di trovargli quanto prima una nuova sistemazione. Siamo certi che il Prefetto questa sera non darà l’ordine d’identificare i manifestanti – non autorizzati – che ben conosciamo per il loro radicamento nel quartiere popolare di San Siro dove agiscono indisturbati organizzando rave e spalleggiando, se non addirittura aiutando, chi occupa illegalmente i 4.000 alloggi in tutta Milano. Ci auguriamo che il Comune dia meno attenzione a chi vive nell’illegalità perché chi utilizza questi metodi merita di essere attenzionato solo dalle Forze dell’Ordine. A presidio delle periferie abbandonate dalla giunta PD-Pisapia tornino i...