AGGRESSIONE IN CASEGGIATO ALER DI VIA BELINZAGHI

AGGRESSIONE IN CASEGGIATO ALER DI VIA BELINZAGHI

Milano, 26 agosto 2015 – Reputo gravissime le dichiarazioni della presidente della commissione casa di zona 9, Simona Fregoni, in riferimento all’aggressione subita dal portavoce del comitato inquilini di via Belinzaghi 1. Con il buonismo tipico della sinistra si vuole minimizzare un bruttissimo episodio di violenza derubricandolo invece a “problemi di comunicazione” – come dichiarato dalla rappresentante comunale in un’intervista a Il giorno del 25/8 -. Noi siamo per la legalità e per la sicurezza. Questo è l’ultimo episodio di scarsa sicurezza nelle periferie abbandonate da Pisapia e Granelli. Dopo l’allontanamento delle pattuglie miste Esercito/FFOO voluto dalla giunta di centrosinistra, i quartieri popolari sono tornati ad essere luoghi insicuri. Le sentinelle della legalità dei quartieri ALER sono uno dei pochi baluardi rimasti nelle periferie e dovrebbero essere premiate con una medaglia e non schernite perché chiedono il rispetto della legge e delle normali regole di convivenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *